Festeggia il quindicesimo anniversario di OSM con una festa di compleanno!

Festeggeremo il quindicesimo anniversario di OSM il 10 agosto 2019
Logo OSM di Ken Vermette

La data di compleanno di OpenStreetMap si è persa nelle pieghe del tempo. La creazione di OpenStreetMap è convenzionalmente festeggiata il 9 agosto o giù di lì, che corrisponde al giorno della registrazione del dominio OpenStreetMap.org. Il concetto di OpenStreetMap è stato creato prima del dominio, ma il 9 agosto sembra una data plausibile per festeggiare l’anniversario.

Quest’anno festeggeremo l’anniversario il
10 agosto!

Organizzerai una festa di compleanno per OSM?

Come organizzare una festa di compleanno per OSM

  • Contatta gli utenti di OSM nella tua zona e parlate tra di voi. Decidete cosa volete fare.
  • Può essere un evento piccolo o grande a seconda di come deciderete. Un incontro tra poche persone per condividere cibo e bevande oppure qualcosa di più grande.
  • Invita nuova gente! Può essere un’ottimo modo per diffondere OSM. Promuovi il tuo evento.
  • Puoi anche preparare o ordinare una torta di compleanno. Guarda gli esempi precedenti di torte a tema OSM per prendere ispirazione. Non dimenticarti l’attribuzione!
  • Se hai la possibilità di fare foto, puoi condividerle dopo l’evento sulla wiki di OSM.
  • Modifica questa pagina della wiki ed inserisci i dettagli del tuo evento.
  • Ricordati uno dei principi cardini di OSM: divertiti!

Se editare la wiki non fa per te, scrivi a communication@osmfoundation.org i dettagli dell’evento e li aggiungeremo noi 🙂

🙂

Sono stati già organizzati eventi in Giappone, Biellorussia, Germania e Stati Uniti.


Vuoi tradurre i blogposts OSM in inglese nella tua lingua ..? Inviaci una mail a communication@osmfoundation.org con oggetto: Helping with translations in [your language]

OpenStreetMap è stato fondato nel 2004 ed è un progetto internazionale per creare una mappa del mondo libera. Per fare ciò, migliaia di volontari raccolgono dati su strade, ferrovie, fiumi, foreste, edifici e molto altro a livello mondiale. I dati della nostra mappa possono essere scaricati gratuitamente da tutti ed usati per qualsiasi scopo – inclusi quelli commerciali. È possibile produrre la propria mappa che evidenzia certi elementi in particolari o per calcolare i percorsi ecc…OpenStreetMap è usato sempre di più quando serve una mappa che può essere aggiornata facilmente o velocemente.

Contattare e rimappare

Un messaggio da Michael Collinson ed il gruppo di lavoro sulla licenza (Licensing Working Group).

“Salve a tutti,

Chiediamo ai mappatori OSM di controllare le loro aree di mappatura, provare a contattare coloro che non hanno deciso sul cambio di licenza e poi rimappare il più possibile.
Per favore, fatelo in buona fede e non semplicemente copiando gli elementi dei collaboratori che hanno declinato o che sono indecisi.
Potete usare le informazioni dei mappatori costanti, risorse come le immagini Bing e la vostra conoscenza. Se state mappando in Polonia o nella Repubblica Ceca, siamo consapevoli di questi casi speciali che oggi lo rendono difficile.

Vorremmo sostituire la licenza in un paio di mesi. Al fine di riuscirci, i dati non ri-licenziabili devono essere rimossi dal database attivo, sebbene rimangano negli archivi disponibili pubblicamente. Le ultime indicazioni danno al 1.9% le ways che non sopravviveranno al cambio di licenza ed un ulteriore 0.6% potrebbe dover essere ripristinato ad uno stato precedente

Vorremmo ridurre ulteriormente queste percentuali.

La vostra area di mappatura potrebbe essere molto peggio o molto meglio. Potete utilizzare il license change view dell’ OSMinspector ed ingrandire la vostra area (informazioni su questo tool). Poi cliccate sulle icone Potlatch oppure JOSM per indagare oltre e fare delle rimappature. Ulteriori informazioni.

Vi chiediamo di osservare la vostra area e di contattare i mappatori indecisi con il sistema di mesaggistica di OpenStreetMap o direttamente, se li conoscete. Per favore, affinchè non siano disturbati troppe volte segnate su questa pagina wiki chi avete già contattato.

In questa pagina c’è anche un esempio i diverse lingue. Chiedete ai mappatori indecisi di accedere al loro account e di accettare anche se non intendono più continuare a mappare: i loro precedenti contributi sono comunque importanti. E’ molto utile il contatto con qualcuno nella stessa area.”

 

Original mailing list post

Ulf Möller

Alla Fondazione OpenStreetMap abbiamo saputo della morte del nostro amico e collega Ulf Möller.

Ulf Möller, 1972 - 2012

Ulf ha scoperto OpenStreetMap nel 2007 ed ha mappato a Monaco, Amburgo ed in altre nazioni. E’ stato il primo tedesco eletto nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione OpenStreetMap nel 2009/2010, ha fatto parte del License Working Group curando i dettagli e si è interessato della comunità tedesca di OpenStreetMap con cortese perseveranza.

Il CdA della Fondazione, a nome di tutta la comunità OpenStreetMap, porge sentite condoglianze alla famiglia di Ulf. Siamo tutti addolorati e colpiti da questa morte prematura.

In questo momento difficile la famiglia ha chiesto riservatezza. Per cortesia, commentate questo post per condividere il vostro ricordo di Ulf e per le condoglianze alla famiglia. Quando saranno pronti sapranno dove trovarle.

La famiglia di Ulf ha gentilmente fornito l’immagine sopra: ce lo ricorderemo sorridente, felice, in bici, probabilmente a mappare con il suo GPS.

Tokyo ospita lo SoTM 2012

Il comitato organizzativo SoTM ha appena annunciato chi si è aggiudicato la Conferenza internazionale di OpenStreetMap. Quest’anno andremo in…

Giappone, a Tokyo!

Tokyo by Night

‘Tokyo by night’ foto CC-BY-2.0 dell’utente JeHu68 su flickr

L’evento annuale si terrà nei giorni 6-8 Settembre 2012.

Dal blog stateofthemap.org:

C’erano cinque proposte per ospitare la conferenza internazionale di OpenStreetMap: Aveiro (Portogallo), L’Avana (Cuba), Lilla (Francia), Tiblisi (Georgia) e Tokyo (Giappone). Dice Henk Hoff, presidente del comitato organizzativo SoTM: “Abbiamo ricevuto diverse proposte forti. Decidere sulla migliore location dello State of The Map è sempre una delle nostre decisioni maggiori e più difficoltose”. Con la crisi che il Giappone ha dovuto affrontare l’anno scorso, l’OSM giapponese è cresciuta molto, rendendo l’Asia una parte importante entro la comunità OSM.

Commenta Tiachi Furuhashi, dell’OpenStreetMap giapponese: “Crediamo fortemente che tenere in Asia lo State of The Map amplierà e rafforzerà la comunità internazionale nel suo complesso, così come è successo a suo tempo in Europa e Nord America.

Il 2012 ospiterà la sesta conferenza annuale internazionale, facendo convergere oltre 250 partecipanti. Le precedenti edizioni di questa conferenza si sono tenute a Manchester (Gran Bretagna), Limerick (Irlanda), Amsterdam (Olanda), Girona (Spagna), Denver (Stati Uniti). Saranno disponibili prossimamente dettagli su sponsorizzazione, occasioni per il volontariato ed ulteriori informazioni.