FAQ – Domande frequenti

Cos’è OpenStreetMap? e cos’è la Fondazione OpenStreetMap?

OpenStreetMap è un’iniziativa aperta alla creazione dei dati geografici ed alla loro fornitura gratuita a chiunque li desideri. E’ una collaborazione online imponente, con centinaia di migliaia di utenti registrati da tutto il mondo. La Fondazione OpenStreetMap non è a scopo di lucro ed è un’entità giuridica inclusa nel registro delle aziende inglesi e gallesi.

Qual’è lo scopo della Fondazione OpenStreetMap?

Lo scopo della fondazione è sostenere, ma non controllare, il progetto OpenStreetMap, dedicato ad incoraggiare la crescita, lo sviluppo e la distribuzione di dati geospaziali liberi e fornirli a chiunque per l’uso e la condivisione. La fondazione OpenStreetMap è stata formata per abilitare quegli aspetti del progetto non facilmente realizzabili da mappatori individuali. Per esempio, la fondazione possiede i server OpenStreetMap e detiene i fondi di sponsorizzazione dei donatori.
Per ulteriori informazioni, vedi la pagina OSMF About.

Chi può diventare membro della Fondazione OpenStreetMap?

Ogni individuo può diventare membro della Fondazione OpenStreetMap pagando la la quota annuale di iscrizione.

Quanti dipendenti ha la Fondazione OpenStreetMap?

La Fondazione OpenStreetMap non ha dipendenti. Tutte le attività della OSMF sono svolte da volontari. Ciò significa che siamo un’organizzazione snella ed efficiente nel spendere i fondi dei donatori, ma che ha alcuni svantaggi. Potremmo considerare in futuro di avere del personale stipendiato.

Dove prendo i dati OpenStreetMap?

Ciò riguarda i dati che descrivono la posizione delle strade, fiumi, città, punti di interesse ecc. Possono essere usati per fare una mappa, ma non lo sono. Se vuoi fare una mappa, vedi ”Dove prendo le mappe OpenstreetMap?”! Il miglior punto di partenza è uno snapshot del database OpenStreetMap. E’ in formato XML. I dati di tutto il mondo, come pure più piccoli estratti per certe zone e nazioni, sono disponibili ed aggiornati regolarmente . Per estrarre ciò di cui hai bisogno puoi scrivere programmi e script facilmente oppure puoi usare alcuni dei tool e precedure sviluppati dalla comunità OpenStreetMap.

I dati OpenStreetMap sono gratuiti?

Si. Non c’è alcun costo o royalty di nessun genere.

Ci sono dei vincoli nell’usare i dati OpenStreetMap?

Non ci sono vincoli su chi può usare i dati. Singoli, club, collettivi, istituzioni benefiche, comunità accademiche, istituzioni pubbliche, società commerciali. Quando diciamo tutti, intendiamo tutti. Non ci sono vincoli sul dove usi i dati. Privatamente o pubblicamente, Commercialmente o meno. Mappe cartacee, digitali, libri, giornali, TV, bollettini, sistemi di ricerca, instradamento, giochi… oppure tutto ciò che puoi pensare possa sorprenderci. Ci sono due vincoli, qualcuno li chiama libertà, su come usi i dati. Leggi le sezioni che seguono a proposito di Attribution e Share-Alike.

Attribution

Ci piacerebbe che tu dicessi agli altri dove hai trovato i dati.

Share-Alike

Ci piacerebbe che ancora più dati fossero resi pubblici e disponibili liberamente. Ciò dipende da quale licenza viene usata. Al momento usiamo CC-BY-SA. Se apporti migliorie ai nostri dati e vuoi distribuirne di nuovi, deve essere fatto sotto la stessa licenza. Se dai nostri dati crei una mappa, che tu usi altri dati o meno, la devi pubblicare sotto la stessa licenza. Sotto la proposta nostra nuova licenza ODbL, la regola per la pubblicazione di dati migliorati è la stessa. Se crei una mappa, sei libero di pubblicarla sotto la licenza che vuoi. Se per farla hai migliorato i nostri dati, allora devi condividere quei dati sotto ODbL.

Dove trovo le mappe OpenStreetMap?

Se non crei da te le mappe, la lista delle risorse per le mappe OpenStreetMap create dai membri della comunità, club e società cresce ogni giorno. Esempi OpenStreetMap. Se vuoi semplicemente vedere come appaiono le nostre mappe, vai su http://www.openstreetmap.org/ . Il bottone”+” nell’angolo superiore destro ti da’ l’opzione di scegliere tra i diversi stili. Se vuoi rapidamente una mappa digitale di una zona specifica, il tab Export di http://www.openstreetmap.org/ ti permetterà di scaricare una mappa dell’area selezionata come immagine JPEG, file PDF od altri formati. Altrimeti potresti volere delle map tiles.

Cos’è una map tile?

Le map tiles sono create dividendo la mappa in quadrati e producendo per ciascuni di essi un file grafico, come .png oppure .jpg. Si possono creare gruppi di map tiles per diversi livelli di zoom. C’è un map tile che visualizza tutto il mondo. Ce ne sono quattro che rappresentano il mondo nel livello successivo di zoom, 16 per quello dopo e così via fino a centinaia di migliaia per rappresentare tutto il mondo al livello di dettaglio di quartiere.

Posso usare i vostri map tiles?

In linea di principio siamo felici quando utenti esterni li usano per scopi creativi od inaspettati – in contrasto a gran parte dei provider di mappe. Tuttavia i server OpenStreetMap funzionano interamente con risorse donate. Hanno in senso stretto limitate capacità. Un uso intensivo delle tiles OSM impatta negativamente sulla possibilità per gli altri di visualizzare e modificare la mappa, e sarebbe un abuso delle donazioni individuali e dei finanziamenti che forniscono hardware e banda. Perciò, richiediamo che gli utilizzatori delle tiles rispettino la politica d’uso delle tile. Il servizio tile OpenStreetMap può essere ottenutoda terzi, o puoi vagliare di imbastire un tuo server di tile.

Offrite servizi di consulenza o commerciali?

No. Ci sono società specializzate in servizi commerciali sviluppati sui dati OpenStreetMap. Queste società possono aiutarti. Come politica, la Fondazione non appoggia o raccomanda.

This post is also available in: Inglese